Results 1 to 5 of 5

Thread: Passaggio da AlterPages a WordPress

  1. #1
    matteopanizza is offline Junior Member
    Join Date
    Jan 2014
    Posts
    3

    Default Passaggio da AlterPages a WordPress

    Salve,
    era da un po' che non aggiornavo i contenuti del mio sito e ho notato problemi con Firefox riscontrati anche da altri utenti, ai quali lo Staff di AlterVista suggerisce di passare da AlterPages (definito ormai superato) a WordPress.

    Vorrei farlo anche io ma, non avendo alcuna competenza, non ho capito i passaggi da fare. Sono consapevole comunque che dovrei perdere e reinserire i contenuti.

    In pratica, ho un piccolo sito statico creato con AlterPages visibile all'indirizzo matteopanizza.altervista.org (contiene due pagine principali index.html - in italiano - e index2.html, in inglese, con i vari contenuti in pagine duplicate e collegate da un bottone che ho inserito a mano), e successivamente ho installato WordPress per impostare un blog, che è visibile all'indirizzo http://matteopanizza.altervista.org/wp/it/ (oppure in inglese: http://matteopanizza.altervista.org/wp/en/).

    I miei dubbi nello spostarmi da AlterPages a WordPress sono i seguenti:

    - è possibile e sufficientemente semplice realizzare un sito multipagina basilare come quello attuale con WordPress?
    - Che cosa dovrei fare per tenere separati il sito base e il blog? Servirebbe un'altra installazione di WP? Potrebbero coesistere due siti in WP?
    - Ammettendo che riesca a ricreare ciò che mi serve in WP, a quale indirizzo sarebbe visibile nella barra del browser? Riuscirei a visualizzarlo dal collegamento "http://matteopanizza.altervista.org/"? Non ricordo di aver impostato preferenze quando installai WP, e la pagina iniziale del blog me la ritrovo sotto "/wp/".

    Ringrazio dell'eventuale aiuto che potrò ricevere.
    Matteo
    Last edited by matteopanizza; 09-28-2019 at 02:28 PM. Reason: url correctly formatted as link

  2. #2
    alemoppo is online now AlterVista Staff
    Join Date
    Feb 2010
    Location
    IT
    Posts
    279

    Default

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    - è possibile e sufficientemente semplice realizzare un sito multipagina basilare come quello attuale con WordPress?
    Sì, puoi sia creare articoli "doppi", sia installare plugin che facciano questo lavoro (ad esempio inseriscano un pulsante per passare ad un'altra lingua). Il consiglio che diamo solitamente, però, è dedicare tempo ad inserire nuovi contenuti piuttosto che tradurre pagine.

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    - Che cosa dovrei fare per tenere separati il sito base e il blog? Servirebbe un'altra installazione di WP? Potrebbero coesistere due siti in WP?
    Su AlterBlog può esistere solamente una installazione di WordPress. WordPress permette di creare sia pagine (statiche) sia articoli (modalità Blog). Se vuoi avere più installazioni, devi farlo manualmente come credo tu abbia fatto ora, installando per conto tuo più installazioni di WordPress.

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    - Ammettendo che riesca a ricreare ciò che mi serve in WP, a quale indirizzo sarebbe visibile nella barra del browser? Riuscirei a visualizzarlo dal collegamento "http://matteopanizza.altervista.org/"? Non ricordo di aver impostato preferenze quando installai WP, e la pagina iniziale del blog me la ritrovo sotto "/wp/".
    Su AlterBlog avrai il blog raggiungibile all'indirizzo base: http://matteopanizza.altervista.org/

    Ciao!

  3. #3
    matteopanizza is offline Junior Member
    Join Date
    Jan 2014
    Posts
    3

    Default Ulteriori info sul passaggio da AlterPages a WordPress

    Grazie intanto della rapida risposta, ho le idee un po' più chiare ma mi resta qualche dubbio ancora.

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Sì, puoi sia creare articoli "doppi", sia installare plugin che facciano questo lavoro (ad esempio inseriscano un pulsante per passare ad un'altra lingua). Il consiglio che diamo solitamente, però, è dedicare tempo ad inserire nuovi contenuti piuttosto che tradurre pagine.
    Ok, perfetto

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Su AlterBlog può esistere solamente una installazione di WordPress. WordPress permette di creare sia pagine (statiche) sia articoli (modalità Blog). Se vuoi avere più installazioni, devi farlo manualmente come credo tu abbia fatto ora, installando per conto tuo più installazioni di WordPress.
    Se ho capito bene, io attualmente avrei un "AlterSite" con "AlterPages" - non "AlterBlog" - installato (nel 2014), e che ora vorrei sostituire con qualcos'altro più aggiornato. Con AlterPages ho sempre gestito il mio piccolo sito statico. In aggiunta, un paio di anni fa installai WordPress (trovato fra le applicazioni consigliate nel pannello di controllo di AlterVista) per provare a impostare un blog, e mi sono trovato un sito parallelo (i.e. il blog) alla posizione dominio3°livello/wp/ http://matteopanizza.altervista.org/wp/.

    Ora, se io volessi rimuovere AlterPages usando l'apposita funzione nel pannello di controllo di AlterVista, che cosa succederebbe? Immagino che sicuramente perderei il sito attuale, ma che cosa accadrebbe al "secondo" sito, ossia i contenuti gestiti con WordPress (attualmente installato) e che trovo in dominio3°livello/wp/ ? Sarebbero persi o preservati?

    Nel pannello di controllo c'è l'opzione "passa ad AlterBlog", ma avrebbe senso nel mio caso? Se procedessi così, resetterei tutto compreso il "secondo" elemento - ossia il blog attuale in dominio3°livello/wp/ ?

    Potrebbe essere una soluzione buona soluzione installare in parallelo un altro applicativo fra quelli proposti nel pannello di controllo (WordPress non viene proposto, immagino che non sia consentito avere due installazioni), ad esempio Joomla, reintrodurre con esso i contenuti del sito statico, e poi successivamente rimuovere AlterPages? In questo caso, dove troverei le pagine del sito? Sarebbe qualcosa del tipo dominio3°livello/??/ ?

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Su AlterBlog avrai il blog raggiungibile all'indirizzo base: http://matteopanizza.altervista.org/
    Avrei bisogno di un consiglio sulla soluzione più semplice, con istruzioni passo-passo perché ho ancora un po' di confusione e non vorrei fare una scelta non adatta e non reversibile.
    Ciao e grazie ancora.

  4. #4
    alemoppo is online now AlterVista Staff
    Join Date
    Feb 2010
    Location
    IT
    Posts
    279

    Default

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    Se ho capito bene, io attualmente avrei un "AlterSite" con "AlterPages" - non "AlterBlog" - installato (nel 2014)
    Esatto!

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    un paio di anni fa installai WordPress (trovato fra le applicazioni consigliate nel pannello di controllo di AlterVista) per provare a impostare un blog, e mi sono trovato un sito parallelo (i.e. il blog) alla posizione dominio3°livello/wp/ http://matteopanizza.altervista.org/wp/
    Sì, ai tempi era possibile installare anche WordPress su alterSite, ma ora è stato deciso di rendere possibile l'installazione di WordPress fornito da AlterVista solamente su AlterBlog (perché sono presenti molti strumenti utili, come ad esempio la modalità di ripristino in caso di errori).

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    Ora, se io volessi rimuovere AlterPages usando l'apposita funzione nel pannello di controllo di AlterVista, che cosa succederebbe? Immagino che sicuramente perderei il sito attuale, ma che cosa accadrebbe al "secondo" sito, ossia i contenuti gestiti con WordPress (attualmente installato) e che trovo in dominio3°livello/wp/ ? Sarebbero persi o preservati?
    In questo caso, i contenuti di WordPress verrebbero mantenuti. Le pagine con alterPages ovviamente verrebbero eliminate rimuovendo AlterPages.
    WordPress però rimarrà comunque in /wp/, spostarlo nella root è un'operazione non facile e non consiglierei di farlo (puoi farlo automaticamente passando ad AlterBlog).

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    Nel pannello di controllo c'è l'opzione "passa ad AlterBlog", ma avrebbe senso nel mio caso? Se procedessi così, resetterei tutto compreso il "secondo" elemento - ossia il blog attuale in dominio3°livello/wp/ ?
    No, il blog passerebbe nella root principale, quindi tuosito.altervista.org erogherà quel che ora vedi in tuosito.altervista.org/wp/

    Quote Originally Posted by matteopanizza View Post
    Potrebbe essere una soluzione buona soluzione installare in parallelo un altro applicativo fra quelli proposti nel pannello di controllo (WordPress non viene proposto, immagino che non sia consentito avere due installazioni), ad esempio Joomla, reintrodurre con esso i contenuti del sito statico, e poi successivamente rimuovere AlterPages? In questo caso, dove troverei le pagine del sito? Sarebbe qualcosa del tipo dominio3°livello/??/ ?
    Sì, è possibile installare solamente una versione di WordPress di AlterVista per account.
    WordPress in realtà è un CMS aperto, volendo puoi installare la versione originale senza vincoli, ma non ci saranno funzionalità introdotte da AlterVista (a mio avviso molto utili) e dovrai gestire il tutto autonomamente.

    Puoi installare gli altri applicativi sul tuo account, ma attualmente non puoi installarli nella root perché è presente AlterPages: prima dovresti rimuoverlo.

    Se vuoi un mio consiglio personale (che ovviamente non sei obbligato a seguire), è quello di utilizzare WordPress di AlterVista (quello che ora è in /wp/) per molti motivi:
    • Personalmente è molto più facile utilizzarlo rispetto agli altri CMS (non so se hai notato con l'introduzione di Gutenberg l'interfaccia è a blocchi simile ad AlterPages)
    • Avendolo già installato, immagino avrai sicuramente investito un po' di tempo a capire come utilizzarlo (se ti blocchi in qualcosa chiedi pure)
    • Con WordPress di AlterVista avrai molte funzionalità attivabili con un click, come HTTPS, configurazione dominio di II livello automatica, pilota automatico (se tu volessi inserire banner), ripristino del sito in caso di conflitti con i plugin...


    Normalmente, il passaggio alterSito -> AlterBlog elimina tutti i contenuti del sito, nel tuo caso però verrà preservata l'installazione di WordPress (perché hai installato quella fornita da AlterVista), verrà portata in AlterPages e quindi il sito erogato nella root principale (non in /wp/).

    Quindi, cosa ti consiglierei di fare?
    • Prendi confidenza con WordPress spostando (copiando) i contenuti del tuo sito AlterPages sul tuo attuale WordPress
    • Effettua una copia di backup sul tuo PC (è sempre bene farla) esportando i contenuti di WordPress da Strumenti -> Esporta. Per salvare anche tutte le immagini, consiglierei di salvare i contenuti della cartella "wp/wp-content" tramite FTP
    • Esegui tutti gli aggiornamenti proposti su WordPress (è sempre bene farli tutti), ed elimina eventuali plugin che non utilizzi se ne hai installati alcuni: è sempre bene avere il minimo numero di plugin installati per minimizzare incompatibilità
    • Procedi con il passaggio ad AlterBlog, ti ritroverai il tuo attuale /wp/ nella directory principale


    Per qualsiasi dubbio o curiosità, chiedi pure. Ti ricordo che il forum di supporto italiano lo puoi trovare qui: http://forum.it.altervista.org

    Scusami la lunghezza del messaggio ma ho cercato di essere più chiaro possibile.

    Ciao!
    Last edited by alemoppo; 09-30-2019 at 10:57 AM.

  5. #5
    matteopanizza is offline Junior Member
    Join Date
    Jan 2014
    Posts
    3

    Default

    Molte grazie delle risposte dettagliate!

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Se vuoi un mio consiglio personale (che ovviamente non sei obbligato a seguire), è quello di utilizzare WordPress di AlterVista (quello che ora è in /wp/) per molti motivi:
    Sì certo, è quello che vorrei fare.

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Personalmente è molto più facile utilizzarlo rispetto agli altri CMS (non so se hai notato con l'introduzione di Gutenberg l'interfaccia è a blocchi simile ad AlterPages)
    Non conoscevo Gutenberg, grazie dell'informazione, ho dato un'occhiata e potrebbe fare al caso mio.

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Prendi confidenza con WordPress spostando (copiando) i contenuti del tuo sito AlterPages sul tuo attuale WordPress
    Effettua una copia di backup sul tuo PC (è sempre bene farla) esportando i contenuti di WordPress da Strumenti -> Esporta. Per salvare anche tutte le immagini, consiglierei di salvare i contenuti della cartella "wp/wp-content" tramite FTP
    Esegui tutti gli aggiornamenti proposti su WordPress (è sempre bene farli tutti), ed elimina eventuali plugin che non utilizzi se ne hai installati alcuni: è sempre bene avere il minimo numero di plugin installati per minimizzare incompatibilità
    Procedi con il passaggio ad AlterBlog, ti ritroverai il tuo attuale /wp/ nella directory principale
    Perfetto, ora mi è più chiaro.
    Quindi provo a usare WordPress per ricreare il sito per come avrei in mente, il tutto temporaneamente dovrebbe trovarsi in root/wp/, poi quando sono più o meno a posto effettuo il passaggio ad AlterBlog che dovrebbe cancellarmi i contenuti vecchi fatti con AlterPages e infine dovrei ritrovarmi il nuovo nella directory principale.

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Per qualsiasi dubbio o curiosità, chiedi pure. Ti ricordo che il forum di supporto italiano lo puoi trovare qui: http://forum.it.altervista.org
    Sì grazie, mi sono reso conto di essere nel forum in lingua inglese dopo che avevo postato...

    Quote Originally Posted by alemoppo View Post
    Scusami la lunghezza del messaggio ma ho cercato di essere più chiaro possibile.
    No, anzi ho apprezzato, mi è stato molto utile.

    Grazie ancora, per il momento credo di avere capito quanto serve, nelle prossime settimane proverò a fare le modifiche.

    Matteo P.

Tags for this Thread

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  

SEO by vBSEO